GENNAIO

La Giubiana
L’evento si tiene ad Albavilla l’ultimo giovedì di gennaio. La Giubiana è la personificazione del male, rappresenta l’arrivo delle streghe. Durante questo evento un enorme fantoccio viene trasportato per il paese mentre un corteo di maschere e costumi sfila per le strade. Alla fine del percorso la Giubiana viene data al rogo.

IN JANUARY

The Giubiana
The event takes place in Albavilla the last Thursday of January.
The “Giubiana” is the personification of evil and  represents the arrival of the witches. During this event an enormous puppet is transported through the village while a fancy-dress parade passes on the streets. At the end of the route the “Giubiana” is burnt.

FEBBRAIO/MARZO

Il Carnevale di Schignano
La manifestazione si svolge durante la settimana di Carnevale.
È caratterizzato dalla competizione tra due gruppi di partecipanti, i Belli e i Brutti. I Belli si travestono con l’aiuto delle donne della famiglia: i loro costumi rappresentano lo sfarzo e sono composti da maschere e accessori appariscenti. I Brutti si preparano invece in stalle e fienili e il loro costume è opposto a quello dei Belli: si ricoprono di tute, di pelli di pecora, si imbottiscono di fieno, si mettono sulle spalle sacchi piene di rifiuti e portano una vecchia valigia.  I Brutti corrono qua e là facendo risuonare i loro campanacci di ferro, si rotolano per terra, cadono al suolo come morti; alcuni dei Belli trascinano, legata, la propria moglie-schiava. Quando cala la sera, appare un fantoccio che rappresenta il Carnevale morente. Il tentativo di rianimarlo non riesce e quindi si decide di bruciarlo, ma, a questo punto, il fantoccio balza in piedi e scappa. Successivamente viene ripreso, sostituito con un fantoccio vero, riportato in piazza e bruciato.

IN FEBRUARY/ MARCH

The Carnival of Schignano
It takes place during the week of Carnival and is characterized by a competition between two groups of participants: “i belli e i brutti” (the pretty team and the ugly team). The pretty team dress up with the help of the women of the family: their costumes represent grandeur and they are made by masks and flashy accessories. The ugly team  wear their costumes  in their stables and barns. The ugly ones wear overalls, sheep skins, hay paddings. They have bags full of waste on their shoulders and bring old suitcases. The ugly team run around ringing their iron cowbells and fall on the ground like dead people. Some pretty competitors drag their bonded slave wives. When the evening comes, the puppet appears . It  represents the dying Carnival. The attempt to revive it fails so the people decide to burn the puppet , but suddenly  it jumps out and runs away. Finally, it is caught and burnt.

MARZO/APRILE

Processione del Venerdì Santo
Ogni anno, in occasione del Venerdì Santo, si svolge a Como la processione del Santissimo Crocifisso, che attraversa la città murata, portando per le strade il Crocifisso del miracolo; parte dalla basilica della Santissima Annunciata fino ad arrivare in piazza Cavour per assistere alla benedizione del lago effettuata dal Vescovo. Ogni anno la processione percorre un percorso diverso e attira migliaia di credenti.

IN MARCH/APRIL

The Holy Friday Procession
Every year, on Holy Friday, the procession of the Holy Crucifix takes place in Como, taking the Crucifix of the miracle through the streets. It starts from the Basilica of the “Santissima Annunciata” and ends in Cavour Square with the benediction of the lake made by the Bishop. Every year the procession follows a different path and attracts thousands of worshippers.

GIUGNO

Sagra di San Giovanni
È organizzata il terzo fine settimana di giugno.
La sagra di San Giovanni si svolge nell’incantevole scenario dell’isola Comacina. Ogni anno la manifestazione presenta i più famosi fuochi d’artificio di Como, rappresentando simbolicamente l’incendio dell’isola. Oltre che dallo spettacolo pirotecnico, l’isola è animata dalla processione dei figuranti in costume e dalla regata delle “lucie”, storiche imbarcazioni lariane; l’evento è considerato l’inizio alla stagione turistica della città.

IN JUNE

Festival of San Giovanni
It is organized on the third weekend of June and takes place in the enchanting scenery of the Comacina Island. Every year the event boasts the most famous fireworks in Como, symbolically representing the fire of the island. In addition to the fireworks show, the island is animated by the procession of the historical interpreters and the race of the “Lucie”, local historical boats. The event marks the beginning of the tourist season of the city.

GIUGNO/LUGLIO/AGOSTO

Sere FAI villa Balbianello
Una serie di eventi aperti al pubblico nei giorni 23 giugno, 14, 21 e 28 luglio, 11 agosto e 4, 11 e 18 ottobre.
Nella splendida villa Balbianello, nei mesi di giugno, luglio e agosto si organizzano raffinati aperitivi con accompagnamento musicale musicale dal vivo (dalle ore 18.30 solo su prenotazione). Nel mese di ottobre ha poi luogo l’evento “sete di cultura e peccati di gola”, che propone cene raffinate a tema, degustazioni delle eccellenze gastronomiche tipiche del territorio e non, una visita del giardino della villa e musica dal vivo (dalle ore 19.00 solo su prenotazione.

Festival Como città della musica
Evento organizzato tra i mesi di giugno e luglio.
E’ un festival musicale che prende il via presso il teatro Sociale e che successivamente si sviluppa nell’arco di due settimane nei luoghi più suggestivi della città. Durante il periodo interessato le piazze principali del centro si colorano con manifestazioni musicali a tema.

IN JUNE/ JULY/ AUGUST

“Sere FAI” Villa Balbianello
A series of events open to the public on 23th June, 14th, 21stand 28thJuly, 11th August and 4th, 11th and 18th October. In the beautiful Villa Balbianello, during the months of June, July and August, aperitifs with live musical accompaniment are organized (from 6.30 pm only by reservation).

Festival of Como “Music City”
e event is organized between the months of June and July.
It is a music festival which starts in the “Teatro Sociale” and is later developed within two weeks in the most dramatic places of the city. During this period the main sites of the city centre are characterized by   themed musical performances.

SETTEMBRE

Palio del Baradello
È un evento che si tiene il primo e secondo sabato e domenica di settembre.
 Il Palio del Baradello prende il nome da un castello costruito dall’imperatore Federico Barbarossa su un’altura che domina la città. La manifestazione attuale nasce negli anni ’70. Vi partecipano una decina di squadre, in rappresentanza dei borghi di Como. Il primo sabato, in Piazza del Duomo, si svolge la cerimonia di apertura, mentre la prima domenica, a Villa Erba di Cernobbio, si tiene la prova della giostra saracena: in corsa a cavallo bisogna colpire un piccolo disco. Il secondo sabato a Como, in Piazza Cavour, si corre invece la cariolata: un conduttore spinge una carriola trasportando un secondo partecipante, con il quale poi si scambia il ruolo. La seconda domenica si tiene la regata delle lucie, gara con le tipiche barche comasche. Alle competizioni sono abbinati anche cortei in costume, ricostruzioni storiche, assaggi gastronomici e altre attrazioni.

IN SEPTEMBER

Palio of the Baradello
It is an event taking place on the first and second weekend of September.
The Palio of the Baradello takes its name from a castle built by Emperor Federico Barbarossa on a hill overlooking the city of Como. The current events date back in the 1970s. About ten teams which represent the districts of Como participate to the Palio. On the first Saturday of the month the opening ceremony takes place in the square of the cathedral.  On the first Sunday the Saracen horse ride occurs in Villa Erba (the goal is to hit a small disc). On the second Saturday in Como, the “cariolata” is performed in Cavour Square: a conductor pushes a wheelbarrow carrying a second participant. Afterwards they exchange role. On the second Sunday a boat race is held, called the “Regatta delle Lucie”, the typical boats of Como. This event also includes traditional clothes parades, historical reconstructions, food tastings and other attractions.

OTTOBRE

La festa delle streghe
È una manifestazione organizzata durante il secondo weekend di ottobre a Rovenna, frazione di Cernobbio.
Nei due giorni di festa tutto il paese viene addobbato con decorazioni macabre dedicata alle streghe.  La manifestazione nacque da un’iniziativa dell’associazione sportiva di Rovenna, ma presto diventò un evento conosciuto e apprezzato da tutti i cittadini lariani. Durante questa festa streghe e maghi intrattengono il pubblico con racconti e giochi. Successivamente inizia il tipico concerto nella piazza principale mentre vengono servite caldarroste e vin brulè. Nelle vie del paese sono presenti inoltre numerose bancarelle di prodotti locali e artigianali.

IN OCTOBER

Festival of witches
It is an event organized during the second weekend of October in Rovenna, a part of Cernobbio (Co).
In these days the whole village is decorated with creepy decorations dedicated to the witches. The manifestation was born from an initiative of the sports association of Rovenna but quickly became an important event known by all the people of Como.  Wizards and witches entertain the public with games and stories and then a typical concert starts in the main square while mulled wine and chestnuts are served. In the streets of the village there are also several stands specialized on typical and artisanal products.

DICEMBRE

Como città dei balocchi
La “città dei Balocchi” è un evento che si svolge durante il periodo natalizio da 25 anni e che cattura ogni anno l’attenzione di migliaia di comaschi e turisti. La città è animata da bancarelle con prodotti locali e tipici e da luci decorative uniche e spettacolari. Inoltre, durante il giorno è possibile pattinare sulla pista temporanea situata in piazza Cavour, partecipare ai laboratori per bambini e percorrere la città a bordo del tipico trenino natalizio.

IN DECEMBER

“Città dei Balocchi” is an event that has taken place at Christmas time for 25 years and still attracts   thousands of local people and tourists every year. The city is animated by stands with local and typical products and decorated with unique and spectacular lights. Furthermore, it is possible to ice skate on the temporary ice rink set up in Cavour Square, children can take part in workshops and people can go sightseeing through the city on board of the typical Christmas train.   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close