“La natura ha strane leggi, ma lei almeno le rispetta.” Cit. Leo Longanesi

Mother Nature has weird rules, but at least she follows them .” Quote Leo Longanesi

Se volete vivere una vacanza a “impatto 0”, abbandonate l’auto per qualche giorno.

If you want to enjoy an eco-friendly vacation, you have to leave the car for a few days. Cycling and walking are the best choices.

PERCORSO 1 –> COMO – CERNOBBIO

Con le vostre biciclette partirete da Piazza Cavour. Percorrerete il lungo lago, attraverserete il Parco di Zambrotta e a destra troverete la diga foranea Piero Caldirola, alla fine della quale potrete ammirare la Life Electric. Alla fine della passeggiata, giungerete al Tempio Voltiano e, a seguire, il Monumento ai Caduti. Andando avanti, percorrendo la “passeggiata di Villa Olmo”, troverete numerose dimore realizzate tra il ‘700 e l’‘800 come, ad esempio, Villa Saporiti. Sempre proprietà della Provincia è Villa Gallia. Al termine della passeggiata, giungerete a Villa Olmo e potrete ammirare il suo meraviglioso parco. Andando avanti, v’imbatterete in una pista ciclabile che costeggia il nostro meraviglioso lago, al termine della quale si arriverà finalmente a Cernobbio, da secoli centro turistico famoso e rinomato. 

L’eventuale utilizzo della bicicletta dà la possibilità di continuare il percorso verso paesi suggestivi situati sulle rive del lago, sino ad arrivare ad Argegno (circa 15km).

ROUTE 1 -> COMO – CERNOBBIO

You will start cycling from Cavour Square; drive along the lakeside cross the Zambrotta Park and on your right you will find the dam Piero Cardiola. At the end you will see the Life Electric.
Cycling back you will reach the “Tempio Voltiano” and the “Monumento ai caduti”, dedicated to the fallen soldiers of the II World War. Go along the “Passeggiata di Villa Olmo” and you will find many buildings erected from 1700 to 1800 like Villa Saporiti and Villa Gallia.
Once in Villa Olmo your next stop will be the bike path that runs along the lakeside. At the end of it the village of Cernobbio lies. This route is perfect for people who want to enjoy the amazing landscapes of our lake.

PERCORSO 2 –>  COMO-BRUNATE “Balcone delle Alpi e non solo”

Da piazza Cavour potrete proseguire verso Viale Geno, dove circa 200 metri sulla destra, v’imbatterete nel complesso della Funicolare di Como-Brunate, che, in un soffio vi porterà, dalla riva del lago di Como al Balcone delle Alpi. Arrivati in cima a Brunate, proseguendo verso la destinazione Faro Voltiano, incontrerete il Busto di Pencio Slavejka, poeta bulgaro. Successivamente, continuando, raggiungerete la piazza san Maurizio e ammirerete la Chiesa di Sant’Andrea Apostolo, patrono del paese. Uno degli ultimi monumenti interessanti dell’area è la Chiesetta della Madonna di Pompei. Il Faro Voltiano, situato sul Monte Tre Croci, vi offrirà una vista panoramica privilegiata; durante la notte, inoltre, si illumina con i colori della bandiera italiana.

ROUTE 2 -> COMO – BRUNATE “The balcony on the Alps and more”

From Cavour Square you will walk to Viale Geno, where the cable railway station Como-Brunate is located. When you reach the top of Brunate, walk forward to the Volta’s Lighthouse where you will meet the bust of Pencio Slavejka, a Bulgarian poet. Later you will arrive at St. Maurizio Square and admire the church of St. Andrea Apostolo, patron saint of the village. One of the last monuments of the area is the little church dedicated to the Madonna of Pompei.
The Lighthouse ” Faro Voltiano” is situated on the mountain “Tre Croci”. It will offer you a stunning view and, at night, it ilights up with the colours of the Italian flag.

PERCORSO 3 –> GREEN WAY

Dalla stazione San Giovanni, prendendo il bus di linea C10 Menaggio/Colico, arriverete a Colonno, dove avrà inizio la vostra passeggiata. All’entrata Sud dell’abitato, seguirete l’indicazione Green Way fino ad arrivare al punto di partenza, dove inizia Via Luigi Civetta. Proseguendo, vi immetterete nel centro storico, passando per la piazzetta da cui è possibile scendere nella parte a lago del paese. Superando l’antico ponte sul torrente Passetta, uscirete dall’abitato e, voltandovi, ammirerete una splendida vista sul borgo. Proseguirete entrando al comune di Sala Comacina, dopo circa 15 minuti di camminata, vi immetterete subito a sinistra sulla stradina a ciottoli parallela al Viale degli Ulivi, incrociando, poco più avanti, la Cappella di San Rocco. Proseguirete sulla Green Way, godendo di una splendida vista dall’alto, caratterizzata dal profilo del campanile della Chiesa Parrocchiale di San Bartolomeo, che spunta tra le case del borgo di Sala, dello sfondo del lago con le montagne e dalla silenziosa presenza dell’Isola Comacina.

ROUTE 3 -> GREEN WAY

Catch the bus line C10 Menaggio/Colico from the train station San Giovanni and get up to Colonno, where your walk will start. At the south entrance of the village you will see sign of the Green Way starting in via Luigi Civetta.
Moving on you will enter the historic centre and if you walk across the little square you will reach the lakeside.
If you walk past the bridge of the stream Passetta, you will have a breathtaking view of Como.  Continue your walking and enter the little town of Sala Comacina. After 15 minutes you will meet the church of “Cappella di San Rocco”. Enjoy the view from the top and visit the church called “Chiesa Parrocchiale di San Bartolomeo”, located amongst the houses of Sala Comacina. The territory around is characterized by the mountainous background and by the “Isola Comacina”, a little island in the Lake Como. .

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close